Civi-Italia

Il CIVI – Italia (Centro Interprofessionale per le attivitŕ vivaistiche) č il consorzio nazionale tra associazioni vivaistiche ed unioni dei produttori. Il CIVI-Italia, č stato riconosciuto dal Ministero delle Politiche Agricole e Forestali con DM 2 dicembre 1993, quale unico organismo nazionale a rappresentare il settore vivaistico organizzato nazionale nel settore delle piante da frutto, olivo, agrumi e fragola per la promozione ed attuazione dei programmi di certificazione genetico-sanitaria del materiale di propagazione vegetale delle suddette specie in Italia.

 

Via Ceglie 9
70010 - Valenzano(BA)
Tel : 080/4606247
Fax : 080/4606206
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Descrizione: 

Il 14 ottobre 1991, 13 aziende vivaistiche costituirono volontariamente il CO.VI.P con sede in Locorotondo (BA). Gli scopi statutari del CO.VI.P. sono:

- Realizzare e gestire centri di moltiplicazione (campi di piante madri per marze e semi)

-Promuovere e diffondere l’utilizzazione del materiale di propagazione certificato

- Assumere iniziative idonee alla qualificazione genetica e sanitaria del materiale vivaistico prodotto dai consorziati

-Garantire l’assistenza tecnica ai consorziati in tutte le fasi produttive e di commercializzazione

Per la realizzazione dei suoi programmi, fino ad oggi, il CO.VI.P. ha realizzato:

-          Campi di piante madri per marze e semi

-          Centri di moltiplicazione riconosciuti dal Servizio Nazionale di Certificazione Volontaria del materiale di propagazione vegetale

Tra le altre attivitĂ  che il CO.VI.P. svolge ricordiamo:

-Collaborazione alle attivitĂ  svolte dagli organismi di categoria, CIVI-Italia, in ambito nazionale

- Collaborazione con organismi ed istituzioni scientifiche per l’avvio di programmi di certificazione in Paesi del bacino del Mediterraneo

-Stage per tecnici italiani e stranieri, studenti di scuola secondaria ed universitari sulla gestione dei campi di piante madri e vivai e sulle tematiche inerenti i programmi di certificazione del materiale di propagazione

- Collaborazione con istituzioni scientifiche, di ricerca e sperimentazione per la valutazione di nuove selezioni e/o varietĂ  di fruttiferi idonee alla coltivazione in ambiente meridionale e mediterraneo quali:

• Istituto Sperimentale per la Frutticoltura di Roma

• Dipartimento di Colture Arboree – Università di Bologna

• Dipartimento Ortoflorofrutticoltura - Università di Firenze

• Istituto di Coltivazioni Arboree – Università degli Studi di Milano

• C.R.P.V. di Cesena

• Dip. Protezione Piante e Microbilogia Applicata – Università degli Studi di Bari

• Istituto Agronomico Mediterraneo di Bari

• C.R.S.A. Basile Caramia di Locorotondo

CIVI – Italia

The inter-professional centre for nursery activities

Civi-Italia - Ministero per le politiche agricole

is the national consortium among nursery groups and growers’ union associations The main statutary task is to enhance nursery production in order to qualify vegetable, fruit, olive and citrus yields CIVI-Italia is officially recognized by the Italian Ministry of Agriculture with a ministry decree issued on December 2nd, 1993, as the exclusive national association to represent the nursery sector for promoting and carrying out the plant propagating certification programme in Italy.